Liberaldemocratici Italiani:  NO al Ddl ZAN

Oggi in aula al Senato inizia la discussione del Ddl #Zan, così com’è senza alcuna revisione del testo richiesto da più parti ed in particolare dal #centrodestra. Una posizione quella di #Letta di muro contro muro che i #liberaldemocraticiItaliani fanno fatica a trovare una spiegazione logica. Un’ azione di forza parlamentare, giocata sulla pelle di tanti italiani che, vittime della discriminazione e della violenza per il loro orientamento sessuale, attendono un intervento normativo che gli assicuri maggiore tutela e non una legge che restringe la libertà di espressione e riscrive il modello antropologico della nostra civiltà.